Generatori di Fumo

generatori di fumo sono in realtà dei generatori di vapore solitamente utilizzati per collaudare i sistemi di confinamento per le bonifiche da amianto friabile e anche per addestramenti e prove tecniche e di tenuta in svariati altri settori. Il generatore di fumo è di fatto una macchina del fumo che, attraverso lo scambio di calore tra la sostanza surriscaldata e l'atmosfera, produce un effetto fumo molto visibile.

Campi di applicazione dei generatori di fumo

  • Bonifica amianto friabile

  • Ricerca perdite o infiltrazioni di aria/acqua

  • Controllo flussi aria in ambienti qualificati

  • Addestramenti e prove tecniche vigili del fuoco

Generatori di fumo e bonifica da amianto

Nel settore delle bonifiche da amianto, si ricorre ai generatori di fumo in quanto i sistemi di confinamento devono necessariamente essere collaudati. Terminati i lavori di allestimento del cantiere per la bonifica da amianto friabile e installata l'unità di decontaminazione, prima dell'inizio di qualsiasi operazione che comporti la manomissione dell'amianto, è necessario verificare la tenuta della struttura osservando dall'esterno del cantiere eventuali fuoriuscite di fumo bianco. 

Funzionamento del generatore di fumo

  1. L'apposito liquido viene riscaldato tramite uno scambiatore di calore 

  2. La sostanza vaporizzata fuoriesce dallo scambiatore e si scontra con l'atmosfera

  3. Il vapore così generato si condensa generando un effetto fumo

 A.R.T. Srl dispone di una serie di generatori di fumo con capacità di produzione di fumo variabile da 800 a 5.000 m³/h.

Visualizza come

CATALOGO PRODOTTI

CATALOGO NOLEGGI

Contatti }